• PugliArtists
    Ciclo Mostre Internazionali di Arte Contemporanea

    Ex Conservatorio Sant'Anna
    Lecce - ITALY
  • PugliArtists
    Ciclo Mostre Internazionali di Arte Contemporanea

    Ex Conservatorio Sant'Anna
    Lecce - ITALY
  • PugliArtists
    Ciclo Mostre Internazionali di Arte Contemporanea

    Ex Conservatorio Sant'Anna
    Lecce - ITALY
  • PugliArtists
    Ciclo Mostre Internazionali di Arte Contemporanea

    Ex Conservatorio Sant'Anna
    Lecce - ITALY
  • PugliArtists
    Ciclo Mostre Internazionali di Arte Contemporanea

    Ex Conservatorio Sant'Anna
    Lecce - ITALY
  • PugliArtists
    Ciclo Mostre Internazionali di Arte Contemporanea

    Ex Conservatorio Sant'Anna
    Lecce - ITALY
  • PugliArtists
    Ciclo Mostre Internazionali di Arte Contemporanea

    Ex Conservatorio Sant'Anna
    Lecce - ITALY
  • PugliArtists
    Ciclo Mostre Internazionali di Arte Contemporanea

    Ex Conservatorio Sant'Anna
    Lecce - ITALY
  • PugliArtists
    Ciclo Mostre Internazionali di Arte Contemporanea

    Ex Conservatorio Sant'Anna
    Lecce - ITALY
  • PugliArtists
    Ciclo Mostre Internazionali di Arte Contemporanea

    Ex Conservatorio Sant'Anna
    Lecce - ITALY
  • PugliArtists
    Ciclo Mostre Internazionali di Arte Contemporanea

    Ex Conservatorio Sant'Anna
    Lecce - ITALY
  • PugliArtists
    Ciclo Mostre Internazionali di Arte Contemporanea

    Ex Conservatorio Sant'Anna
    Lecce - ITALY
 
Agenzia per il
Patrimonio Culturale
Euromediterraneo


Ex Conservatorio Sant'Anna
Via G. Libertini, 1
73100 Lecce - ITALY
tel. +39 0832.682552-554
fax +39 0832.682553
E-mail
info@agenziaeuromed.it

ATTIVITA'
   
   
 L’Agenzia, sin dalla sua costituzione, ha sempre posto la qualità delle iniziative promosse fra i propri obiettivi strategici, la professionalità e la competenza dei team di lavoro come base fondante dei progetti e delle iniziative e la valutazione dei risultati come strumento essenziale per il miglioramento delle performance e il pieno raggiungimento degli obiettivi. 

Un percorso spesso difficile e faticoso, ma tenacemente perseguito, che ha visto la concretizzazione di tante attività culturali di alto profilo, progettate e realizzate per far conoscere, riconoscere, apprezzare e valorizzare il nostro patrimonio culturale, veicolo dell’ identità e della memoria comune dei popoli”.
 
Dal 2003, solo per citare i progetti e i risultati più significativi, l’Agenzia ha gestito  progetti a valere su programmi comunitari (INTERREG, CADSES, CULTURA 2000, LIFELONG LEARNING), nazionali e regionali (POR, Apulian ICT Living Labs" P.O. FESR PUGLIA 2007-2013, REGIONE PUGLIA PROGRAMMA ATTIVITÀ CULTURALI 2016 - 2018 ) a sostegno della valorizzazione del patrimonio culturale italiano e del bacino euromediterraneo, presentati a valere su bandi comunitari, nazionali e regionali, per un budget complessivo di poco superiore a . 1.800.000,00; ha patrocinato 26 iniziative congressuali nazionali ed internazionali su temi legati al patrimonio culturale europeo e mediterraneo; ha organizzato 73convegni e meeting nazionali ed internazionali sulla cooperazione interculturale, valorizzazione e promozione del patrimonio e delle tradizioni culturali del mediterraneo (es. Turchia , Svizzera, Stati Uniti, Ungheria, Romania, Albania, Grecia); ha, inoltre sponsorizzato, elargito contributi, riconosciuto premi a 23 manifestazioni ed iniziative, per una somma superiore a 125.000,00; ha realizzato 11 mostre, di cui una, dai contenuti inediti e patrocinata dal Presidente della Repubblica; ha, inoltre contribuito all’organizzazione di 2 master post laurea; ha offerto l’opportunità di training formativi a 10 stagisti, alcuni dei quali provenienti dall’estero. L’agenzia ha, inoltre, organizzato 2 corsi di Euro-progettazione comunitaria , 8 corsi di lingua e cultura Neogreca e 3 corsi cultura e lingua Turca . Importante è anche l’implementazione e la gestione di un portale web con sezioni dedicate alle promozione del Patrimonio culturale euro mediterraneo.
 
L'Agenzia per il Patrimonio Culturale Euromediterraneo costituisce, quindi, oggi, un punto di riferimento negli interventi e nelle attività di sostegno alla valorizzazione, promozione, conservazione, tutela, restauro, progettazione del patrimonio culturale euromediterraneo,  e si pone come un trait d’union fra le esigenze di valorizzazione del territorio e le direttive delle politiche degli stati nazionali e degli organismi internazionali, con il fine di implementare una politica di integrazione tra le diverse aree dell’Unione Europea e del bacino del Mediterraneo

 
 



 
 
 
 
C.F.93069360753 Lecce 03/06/2003 - P.IVA 03774820751 Lecce 17/02/2004
Iscr. Cost. Reg. delle Persone Giuridiche del 04/08/2006 - Certificato Iso 9001 nr. 50 100 8678
Grila - Communication